Federazione dei Cristiano Popolari
FDCP, La forza del dialogo
ELEZIONI 2013: IL PESO DEL PREMIO DI MAGGIORANZA NELLE REGIONI
Categories: Attualità, Politica

Federazione dei Cristiano Popolari: La chiave per garantire la stabilità al prossimo governo è legata alla disposizione dei seggi a palazzo Madama. Com’è noto, per poter governare con una certa sicurezza, la maggioranza deve essere fissata almeno a 173 seggi. L’importanza attribuita dal cosidetto “Porcellum” alle regioni è vincolante: chi prende più voti nelle regioni che assegnano più seggi in Senato può determinare l’esito delle elezioni, anche se, per dire, dovesse prendere meno voti su base nazionale. I dati prodotti dall’Ispo mostrano chiaramente quali siano le cinque regioni che possono essere considerate, in qualche modo, strategiche.
Le prime tre vedono la coalizione guidata da Berlusconi in vantaggio.
La Lombardia, appunto, con il Centrosinistra dato al 34,5% e il Centrodestra al 36,7%.
Il Veneto, con il Centrosinistra al 30% e il Centrodestra al 33,9%
La Sicilia, con il Centrosinistra al 28,6% e il Centrodestra al 29,6%
La Campania e la Puglia, invece, vedono il Centrosinistra avanti, rispettivamente, al 32,5% e al 33% e il Centrodestra al 27,9% e 29,2%.
Senza dimenticare il margine d’errore cui incappano le stime statistiche, e considerato anche che i dati degli istituti di sondaggio sono sempre leggermente diversi tra loro, è del tutto lecito, soprattutto a un mese dalle elezioni, ritenere che i giochi in queste regioni non siano fatti. E che siano, dunque, in bilico.

I DATI DEL SONDAGGIO ISPO:

I commenti sono chiusi.